Sketchbook

Bigne’ di San Giuseppe

Sarebbe un peccato mangiarli solo per la festa di S. Giuseppe, il 19 Marzo. Scaldato in un pentolino un bicchiere d’acqua, burro e sale, viene versata la farina e lasciato cuocere il tutto. Una volta aggiunti al composto uova, zucchero e scorza grattugiata, questo viene versato a cucchiaiate in una padella con olio. Appena gonfi e tolti dal fuoco, i bignè vengono cosparsi di zucchero vanigliato ed a volte riempiti di crema.

A me, me piace!