Privacy Policy La Buca di Ripetta – Trattoria Romana
Sketchbook

La Buca di Ripetta

Gestita all’inizio del novecento dalla Sora Nì, al secolo Caterina Febbi, la trattoria sembra fosse all’epoca una locanda con camere ai piani superiori ed era frequentata da numerosi artisti tra cui uno dei più famosi è stato il pittore italiano Antonio Mancini (1852 – 1930). Pur se di recente ristrutturazione sono rimaste a testimonianza della storia del locale le originarie panche.