Privacy Policy Pantheon – Trattoria Romana
Sketchbook

Pantheon

In piazza della Rotonda c’è una targa che ricorda l’opera di demolizione, fatta eseguire da Pio VII nel 1823, con l’obiettivo di liberare la piazza da ignobili taverne e dal mercato che ne deturpavano la bellezza e restituirla al pubblico godimento.

Voglio raccontare un fatto, connesso ad una nota salumeria che si trova ancora sulla destra della foto: nel Medioevo (o giù di lì), già c’era ed aveva le salsicce più buone di tutta Roma; senonché si venne a sapere che la norcina, aveva un suo modo particolare di rifornirsi di carne: a Roma arrivavano sempre nuovi pellegrini, molti erano solitari, se capitavano in quel negozio… ci rimanevano, perché quella signora, li uccideva e ci faceva le salsicce più buone di tutta la città. Fu scoperta e poi fu giustiziata.

Processati, vennero condannati a morte e la sentenza, tramite il taglio della testa, fu eseguita sotto il pontificato di Urbano VIII, il 3 febbraio 1638.
Al riguardo, nella tradizione dei detti romaneschi, è rimasta l’abitudine di esclamare “Ha fatto a fine di’ noricini da’ Rotonna” riferendosi a qualcuno che tarda ad arrivare o che non dà più notizie di sé.

A me, me piace!