Privacy Policy Panzanella e Bruschetta alla Romana – Trattoria Romana
Sketchbook

Panzanella e Bruschetta alla Romana

Questo è l’antipasto romano per eccellenza, la regina assoluta del “mangiare romano”: la bruschetta (mollica di pane casereccio di almeno un giorno, tagliato in fette non troppo sottili, abbrustolite sulla fiamma viva, e strofinate ancora calde con aglio e poi annaffiate da buon olio, che la tradizione vuole grezzo e di prima spremitura) una volta veniva chiamata, con ironia tipicamente romana, “er pollo dei poveri”. La panzanella (pezzi di pane casereccio bagnati in acqua per pochi istanti, poi leggermente spremuti, spruzzati con olio e un poco di aceto e conditi con sale, basilico in foglie o maggiorana, a cui viene aggiunto una spruzzata di pepe, e pomodoro in pezzi) più che un antipasto era un “fuori pasto”, specie d’estate.

A me, me piace!