Privacy Policy Pontina – Trattoria Romana

Pontina

A seguito della bonifica delle paludi pontine, è sorta la città di latina nel 1932, collocata al centro dell’interland pontino, che confina a nord con le propaggini dei colli albani, a sud con la campania, ad est con i monti aurunci, musoni e lepini mentre ad ovest è quasi totalmente bagnata dal caldo ed azzurro mar tirreno. E’ proprio sul suo litorale che sorgono le fiorenti cittadine di gaeta, terracina, formia e nel suo arcipelago spicca l’isola di ponza famosa per le sue bellezze naturali e ricchezze di varietà ittiche. la provincia con il suo clima temperato favorisce la coltura di uliveti, vigneti, agrumeti ed una eccellente produzione di cerealicoli ed orticoli come fave, carciofi, pomodori e piselli. Nella parte montana invece, è molto sviluppato l’allevamento ovino e bovino che produce latte in quantità e qualità notevoli, tanto da aver sviluppato una realizzazione casearia di rinomanza internazionale (mozzarelle, pecorino, etc.). tra i prodotti tipici del territorio, ricordiamo oltre a quelli caseari le olive di gaeta dal particolare sapore amarognolo, le salsicce sott’olio di monte san biagio, il prosciutto di bassiano aromatizzato con salsa di aglio, pepe e vino bianco lungamente stagionato. particolare importanza nell’arte culinaria pontina ricoprono il pesce variamente cucinato, i crostacei alla brace, calamari, seppie ripiene, pasta alla pescatora, alle vongole ed ai frutti di mare, il tutto accompagnato da ottimi vini prodotti da vecchi e nuovi viticoltori all’altezza delle migliori etichette nazionali.
MODIFICARE IL CONTENUTO SETTINGS

Piatti tipici della Pontina
Polpo all’Isolana
Polpo all’Isolana
Antipasto caldo composto da polpo, patate, pomodorini, cipolla rossa e olive di Gaeta. Condito con olio e limone. LEGGI DI PIÚ…~

Antipasti della Pontina
Antipasti della Pontina
prosciutto di Bassiano tagliato al coltello, olive di Gaeta e mozzarella di bufala di Fondi. LEGGI DI PIÚ…~

Souté di frutti di mare alla scogliera
antipasto di cozze, vongole e frutti di mare conditi con olio, aglio, prezzemolo, peperoncino e succo di limone.

Zuppa di telline
a un soffritto di olio, aglio e peperoncino viene aggiunto del pomodoro fresco e successivamente le telline e acqua. a cottura ultimata, la zuppa viene servita con fettine di pane casereccio tostato.

spaghetti alla Pescatora
questa pietanza viene preparata facendo saltare gli spaghetti in una salsa di frutti di mare e molluschi macchiati con del pomodoro fresco.

Tiella
gustosa pizza di antiche origini farcita con molluschi e frutti di mare.

Zuppa di lenticchie di Ventotene
a un soffritto di olio, aglio e sedano in pezzi vengono unite le lenticchie e il brodo. il piatto viene servito con pane a fette. scoprite il gusto semplice di uno dei piatti più celebrati delle isole dell’arcipelago pontino. LEGGI DI PIÚ…~

Pezzata
è una straordinaria zuppa di agnello, originariamente chiamata “zuppa di pecora pezzata”, preparata facendo cuocere l’agnello su un battuto di olio e grasso di prosciutto e successivamente facendolo “ubriacare” nel vino per poi aggiungere del pomodoro e “perza” (maggiorana). La zuppa viene fatta cuocere lentamente, aggiungendo acqua.

Fritto misto di Paranza
pesce fresco delle paranze di Terracina e Gaeta: calamari, gamberi, merluzzetti e trigliette, fritti.

Pesce di paranza
varie qualità di pesce dalle paranze di Terracina e Gaeta cotto nei modi tradizionali.