Privacy Policy Porchetta di Ariccia – Trattoria Romana

Porchetta di Ariccia

Prodotto a base di suino intero sviscerato, disossato con o senza testa, opportunamente bardato, aromatizzato e legato, infine cotto al forno. Il prodotto finale è caratterizzato esternamente da una crosta dorata e croccante, internamente invece la carne rimane morbida, sapida, aromatica, con una buona persistenza gusto-olfattiva. Non viene utilizzato alcun conservante. E’ un prodotto legato al territorio di Ariccia, le cui condizioni ambientali e climatiche sono determinanti per la buona riuscita e la qualificazione del prodotto. La storia della porchetta affonda le proprie radici nella civiltà etrusca, tant’è che attualmente la sua produzione è principalmente localizzata nell’Italia centrale, ma è ad Ariccia che dal dopoguerra in poi subisce un notevole progresso evolutivo, da prodotto confezionato occasionalmente per le feste a vero e proprio prodotto artigianale che viene riconosciuto ed apprezzato in tutto il territorio nazionale e all’estero.
E’ stata inoltrata al Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali la richiesta di tutela del marchio, attualmente in corso di definizione l’ istruttoria per adeguare la documentazione presentata alla nuova normativa comunitaria (Reg Ce 510/06).
Come risulta dall’ Atlante dei prodotti tipici e tradizionali dei Parchi del Lazio e da un “Censimento dei prodotti agroalimentari tradizionali” svolto dalla Cooperativa CEDA su commissione dell’ XI Comunità Montana del Lazio, si contano sul territorio dei Castelli Romani e Prenestini numerosi prodotti agroalimentari tradizionali. Tra questi alcuni possono essere considerati prodotti tipici comuni a tutto l’ambito territoriale dei Castelli Romani e Prenestini, come le ciambelle al vino e alcuni dolci legati al periodo natalizio (pangiallo, panpepati), mentre altri sono produzioni tipiche di un determinato paese.

A me, me piace!