Privacy Policy
Sketchbook

Trevi …a mozzichi e bocconi

Trevi nasce nel 1743 e prende il nome da Trivium, toponimo medioevale che indicava lo sbocco di tre strade, probabilmente sul luogo dove si trova ora la celebre fontana. Oggi il rione va dal Quirinale a via del Tritone, strada che fino al 1870 era un viottolo stretto sul quale si aprivano molte botteghe di macellai, da cui il nome di via Due Macelli. Il palazzo in fondo alla via, a largo Chigi è costruito su quello demolito del magazzino delle sorelle Bocconi: la tipica espressione romanesca “a tozzi e bocconi”, per indicare un modo stentato di procedere, si è rinforzata proprio per i prezzi proverbialmente alti del magazzino Bocconi; per cui “a bocconi” significò sempre più “un po’ per volta”, ovvero “pezzo dopo pezzo” e “a rate”.

A me, me piace!