Da Augusto a Trastevere

Piazza de’ Renzi, 15. Tel. 065803798. Chiuso: sabato sera e domenica

Considera che non si prenota e già questo ti fa capire la loro serietà! La cucina è romanesca. Prova i rigatoni cacio e pepe, per il resto si mangia quel che c'è fino ad esaurimento dei piatti. Il personale è romano ma non la clientela, infatti a volte sciamano molti turisti. Non c'è odore di cucina o di fritto che si attacca ai vestiti. Prezzo sui 20 euro. (Aroma, marzo 2007)

Augustarello mon amour....

E' vero tutto quanto si dice su Augustarello, troppi tavoli e troppo vicini, i piatti che ti arrivano mentre stai ancora alla portata precedente...tutto vero,ma.....Augustarello e' Augustarello!
1) Stretta osservanza del Sacro Calendario Romanesco..:))(venerdi baccala',giovedi gnocchi,ecc.).
2) Una cacio e pepe da favola,mantecata al tavolo,una matriciana al dente e con tanto sugo contenente tanto guanciale croccante.
3) Abbacchio alla cacciatora morbido e succulento,coda da leccarsi i baffi(scarpetta obbligatoria!).
4) Tiramisu'(d'obbligo)della casa(pesante!).
Atmosfera caotica,lo so,ma.....secondo me ne vale comunque la pena!
(Enzo, gustibarbari)